genova, provati per voi

Dove mangiare a Genova: 5 trattorie fuori porta

Obiettivo: gita della domenica, a pochi chilometri dal centro della città ma quel tanto che basta per rilassarsi, passeggiare o semplicemente godersi il panorama.

Verde o blu? A me piacciono entrambi, è la bellezza della Superba: in venti minuti si riesce a raggiungere il mare, in venti minuti si riesce ad essere in mezzo alla natura.

Ecco qualche consiglio su dove mangiare, da Levante a Ponente – passando per l’Acquedotto Storico nel quartiere di Struppa e le terme di Acquasanta, una frazione del quartiere di Voltri.

 

Agriturismo Sant’Ilario Taverna del Sole
Via Fossa dei Carboni di Sopra
16167 Genova Sant’Ilario
Tel. 010 323686

L’agriturismo si può raggiungere a piedi dalla stazione ferroviaria di Nervi – o in macchina da Sant’Ilario, a pochi minuti dalla chiesa. Lo spettacolo del tramonto sul mare, in mezzo agli ulivi, lo si può ammirare sia dalla veranda e dal giardino della struttura (e un patio spettacolare d’estate!), sia dalla creuza che si arrampica fino a lì da San Rocco di Nervi.
Il menù è fisso: 25/30 euro e comprende antipasti, due primi, due secondi, dolce – acqua, vino e caffè esclusi, se si avanza del cibo (le porzioni sono abbondanti) è possibile richiedere la doggy bag.
Ovviamente il menù è a base di piatti tipici della tradizione ligure e tutti gli ingredienti (verdure, formaggi, erbe aromatiche, carne) vengono prodotti direttamente dall’agriturismo.
Tante gustosissime alternative anche per i vegetariani (torte di verdura, frittate).

 

Osteria della Triglia
Passo renato 1 r
16165 Genova Struppa
tel: +39 340 390 6120

Una passeggiata lungo l’Acquedotto Storico e una sosta ristoro all’Osteria della Triglia! Qui siamo tra il quartiere di Molassana e il quartiere di Struppa, ci si può arrivare anche in macchina e il ristorante ospita anche un parcheggio.
Il locale è rustico ma curato in ogni dettaglio, i piatti della tradizione vengono in parte rivisitati ma la cucina è a kilometro zero.

Osteria A Cabannetta de Cianderlin
Via Pianderlino 4
16143 Genova
tel: +39 010 522 1654

A due passi dal santuario della Madonna del Monte, un menù fisso a 25 euro dove uscire con la pancia pienissima (tre antipasti, due primi, un secondo e un dolce, vino della casa, caffè e acqua inclusi).
Qui si parla ancora in dialetto e chiedere il bis di una delle portate è quasi obbligatorio.
Il minestrone alla genovese più buono che abbia mai mangiato!

Osteria Da Dria
Piazza della Chiesa dell’Acquasanta, 8R
16158 Genova
tel: 010 638086

Nella piazza principale di Acquasanta, a un minuto dalle terme di Genova, quest’osteria è perfetta per completare una giornata all’insegna del relax.
Ravioli all’antica, ravioli al tocco, stinco, zuppe, focaccia al formaggio, torte di verdura: il menù è quello classico della tradizione, le porzioni sono abbondanti e il prezzo è super economico!

A Ca Do Dria
Via a Fiorino 11 R
16158 Genova Voltri
tel: 010 639290

Anche se non è facilissimo da raggiungere, vale davvero la pena pranzare nella trattoria di Silvia e Andrea.
Aperto di domenica solo su prenotazione (e comunque anche negli altri giorni sempre meglio prenotare), in questo posto ci si sente quasi come a casa! I mandilli più buoni del mondo, la cucina della tradizione a un prezzo economico, fritti e stoccafisso meravigliosi. Qui siamo a Fiorino, una frazione sulle alture di Voltri.